Cure per il colon irritabile: farmacologiche e anche naturali

0
197

La sindrome del colon irritabile è una patologia che comprende diversi sintomi di natura intestinale che hanno la caratteristica di ripresentarsi nel corso dei mesi. Quando si hanno disturbi intestinali sporadici, cioè una volta l’anno, non si tratta di colon irritabile perché i sintomi devono presentarsi più volte nell’arco di 3 mesi. I sintomi possono comprendere stipsi, costipazione, diarrea, flatulenza, meteorismo, acidità, difficoltà digestive, nausea, vomito, dolori, crampi addominali e simili.

Va detto che purtroppo non è ancora stata individuata una cura per la sindrome del colon irritabile ma ci sono comunque dei rimedi, sia naturali che farmacologici, che possono ridurre i sintomi per poter tornare a svolgere le normali attività quotidiane.

Rimedi farmacologici

Per la colon irritabile cura sono stati individuati dei farmaci che non agiscono direttamente sulle cause della patologia ma piuttosto sui sintomi, dando un immediato sollievo. Se il problema è la stitichezza, un lassativo può essere di grande aiuto. Se invece il sintomo è la diarrea, si consiglia di prendere i classici fermenti lattici che aiutano a ristabilire l’equilibrio della flora batterica intestinale. Ci sono anche delle supposte oggi in commercio che sono state formulate proprio per combattere il colon irritabile, andando ad agire proprio dove c’è l’ultimo tratto intestinale. La supposta crea una specie di barriera che aiuta a difendere la mucosa del colon che si è infiammata e dà problemi. Per il meteorismo e la flatulenza, i farmaci a base di carbone vegetale sono ottimi rimedi.

ATTENZIONE: queste indicazioni terapeutiche non si devono però sostituire a quelle del medico. Prima d’iniziare l’assunzione di farmaci, è sempre meglio sentire il proprio medico curante, il quale ha ben presente la situazione del singolo paziente e le possibili interazioni con altre cura in corso, per esempio.

Rimedi naturali

Ci sono però diversi rimedi naturali che possono aiutare ad avere sollievo dai molti sintomi che la sindrome del colon irritabile comprende. Chi è messo ko dai sintomi e non riesce a svolgere le normali attività quotidiane può sempre ricorre a colon irritabile cura assumendo sostanze di origine naturali che hanno il vantaggio di non avere alcun tipo di contrindicazione o interazione con altre cure farmacologiche in corso.

Ci sono molte sostanze che si possono aiutare per poter avere un effetto emolliente sulle mucose irritate del tratto digestivo e intestinale. Si tratta di aloe vera, melissa e anche olmo rosso che contengono sostanze che creano una barriera sulle mucose che ritrovano così il loro equilibrio. Per poter avere sollievo, aiuta moltissimo rendere delle bevande calde come la classica camomilla. Altre sostanze che possono essere di aiuto sono lo zenzero che riduce gli stati infiammatori oppure la menta piperita, sotto forma di olio, che ha il vantaggio di equilibrare l’evacuazione intestinale, evitando episodi di stipsi e di diarrea. Infine, i fiori di Bach sono un rimedio fitoterapico che viene consigliato in caso di colon irritabile. Dato che tra le maggiori cause di questa sindrome c’è l’alto livello di stress, ansia e nervosismo, è utile assumere i fiori di Bach e favoriscono il rilassamento sena avere alcun tipo di controindicazione o interazione con altri farmaci.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here