Fabbro a domicilio: quali inferriate installare per la sicurezza domestica

0
361

Le inferriate sono delle sbarre di ferro per le finestre che hanno lo scopo di bloccare l’eventuale passaggio di ladri e malviventi. Si tratta di soluzioni presenti in vari modelli che possono essere installate dal pronto intervento fabbro Firenze che aiuta a rendere più sicura l’abitazione. Prima di procedere, è necessario però avere a disposizione un quadro completo dei pro e dei contro di ogni soluzione.

Le inferriate fisse: le più sicure di tutti

Le più sicure di tutte sono le inferriate fisse. Si tratta di sbarre cementate nel muro per rendere inviolabile la finestra. Anche volendo, i ladri non potrebbero entrare in casa dalle finestre grazie a queste soluzioni. Il rischio di subire un’effrazione si riduce moltissimo, praticamente a zero, dopo tale richiesta al pronto intervento fabbro Firenze.

Tuttavia, si tratta di soluzioni che possono rendere l’affaccio all’esterno meno piacevole dando un po’ la sensazione di chiusura. Dal punto di vista estetico, sebbene sia possibile forgiare il ferro in maniera personalizzata, possono non essere il massimo.

Con apertura a battente come le porte

Quando si parla di inferriate a battente, si fa riferimento a quelle che si aprono proprio come le porte interne con un angolo di 90°. Sono soluzioni abbastanza valida sotto il profilo di sicurezza, a patto di utilizzarle correttamente. Spesso sono dotate di serratura che va chiusa sempre. Tuttavia, la serratura può esser dimenticata aperta oppure essere violata dagli scassinatori più esperti che quindi hanno ingresso in casa.

La possibilità di poter aprire e chiudere le Inferriate aiuta ad avere una visuale libera all’esterno e ovviamente passare, cosa indispensabile in caso di porta finestra sul balcone o terrazzo.

Inferriate scorrevoli: le più belle da vedere

Le Inferriate scorrevoli presentano similitudini con quelle con apertura a battente: sono abbastanza sicura se chiuse correttamente e permettono l’affaccio o il passaggio all’esterno. Inoltre, si aggiunge un ulteriore punto a favore che ha a che fare con l’estetica. Quando sono aperte scompaiono dentro al muro (scorrevoli interne) oppure scorrono lungo la parete (scorrevoli esterne).