Come funziona e perchè utilizzare un antifurto in casa propria

0
488

Come funziona precisamente un antifurto casa? Con i furti in appartamento e in villa che rimangono stabili sopra i 200.000 casi ogni anno nel nostro Paese, questa è una domanda che interessa sempre più persone.

Si fa un gran parlare, soprattutto in ambito non specialistico, di sistemi di antifurto per le abitazioni, sistemi che si stanno facendo sempre più evoluti e che possono offrire oggi soluzioni sempre più sofisticate.

Ma come funziona in realtà un buon sistema di antifurto? Continua a leggere per saperne di più.

Le componenti di un buon sistema antifurto

Un buon sistema di antifurto è composto di diverse componenti, ognuna con un ruolo ben specifico all’interno del sistema, e con molte di queste componenti che aggiungono funzionalità al sistema.

  1. Il pannello centrale: è il pannello di gestione dell’intero sistema, che spesso integra un sistema parla/ascolta con pulsante SOS, da utilizzare in ogni situazione di emergenza;
  2. I sensori di movimento: possono avere oggi anche fotocamere a colori e possono essere posizionati in qualunque punto, sia sull’interno che sull’esterno. I sensori sono oggi molto evoluti e riescono ad individuare con precisione estrema la presenza di soggetti non autorizzati;
  3. Gli shock sensor: sono sistemi che sono in grado di rilevare vibrazioni su porte e finestre; quando il sistema è innescato, questo sensore è in grado di rilevare ogni tentativo di ingresso nella nostra abitazione;
  4. Chiavi intelligenti: ne vengono fornite diverse e servono a controllare gli accessi alla nostra abitazione. Chi utilizza la chiave intelligente può entrare senza innescare il sistema; i malintenzionati rimarranno invece categoricamente fuori.

Non sottovalutare il potere deterrente

Anche se la tecnologia è davvero tanta, i moderni sistemi di antifurto per la casa continuano a svolgere il grosso del proprio lavoro come risultato del loro effetto deterrenza.

I ladri, anche quelli meno astuti, individuano immediatamente la presenza di un buon sistema di antifurto in una abitazione, e di conseguenza evitano di tentare il furto nelle abitazioni protette.

Sono troppi i rischi che sono connessi al tentativo di effrazione in una abitazione ben protetta, motivo per il quale il sistema antifurto è così efficace.

Tiene lontani i ladri già prima che questi intervengano.

I furti in casa sono tanti: meglio correre ai ripari

I furti in casa nel nostro Paese continuano ad essere decisamente troppi. Anche se siamo lontani dai picchi raggiunti nel 2014, continuiamo comunque a viaggiare oltre i 200.000 furti in casa l’anno sul territorio nazionale.

È per questo che, come d’altronde raccomandano i Carabinieri a tutela della nostra abitazione è necessario mettere in pratica tutti i comportamenti necessari per prevenire l’ingresso di malintenzionati.

L’antifurto è e continuerà ad essere uno dei rimedi e dei sistemi di prevenzione più efficaci per evitare che si avvicinino dei malintenzionati alla nostra casa e che tentino addirittura di entrarci.

Oggi con poche centinaia di euro puoi scegliere sistemi davvero efficaci, che possono proteggere la tua casa in modo efficace, il migliore degli investimenti a tutela dei tuoi beni, del tuo patrimonio e dei tuoi affetti più cari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here