Divorzio giudiziale: che cosa fare per vincere

    0
    94

    Purtroppo, quando due coniugi decidono di divorziare possono esserci dei disaccordi. Se i due non riescono a trovare un accordo sui vari aspetti della separazione, soluzione che a decidere sia il giudice. Nel momento in cui si parla di divorzio giudiziale, un coniuge è contro l’altro. Per poter “vincere” la casa e ottenere tutte le condizioni migliori, questo è quello che si può fare.

    Ricostruire la situazione economica

    La prima cosa da fare per uscire dal divorzio con delle condizioni migliori è ricostruire correttamente il patrimonio del coniuge. Questo vale Soprattutto nel momento in cui il coniuge nasconde parte del suo patrimonio o reddito con il preciso intento di evitare di pagare un assegno di mantenimento. Grazie alle indagini di una agenzia investigativa a Roma È possibile andare all’avvocato delle prove concrete da presentare al giudice in merito alla situazione patrimoniale del coniuge che vuole passare per quello in una condizione economica svantaggiata.

    Dimostrare l’infedeltà

    Nelle cause di divorzio, che ci siano o meno contratti prematrimoniali, può essere di aiuto dimostrare che il coniuge è stato infedele. Infatti, il giudice tiene anche conto dei quali sono le cause della separazione. Una partner fedifrago più e più volte può essere considerato in maniera diversa dal giudice. Per questo motivo molte persone si rivolgono a un detective privato dell’agenzia investigativa a Roma per dimostrare infedeltà coniugale tramite prove fotografiche, video, etc.

    Provare le mancanze genitoriali

    Nel momento in cui la causa di divorzio vede coinvolti dei figli minorenni, la situazione si complica ulteriormente. Per ottenere il collocamento prevalente in caso di affidamento congiunto dei figli, bisogna dimostrare di essere il genitore più idoneo. Per farlo, molti portano prove delle mancanze dell’altro genitore grazie all’intervento di un investigatore privato che indaga sulla situazione, portando una serie di documenti che possono diventare delle prove davanti al giudice se l’avvocato le usa bene. A molti potrebbe sembrare brutto da dire ma tante volte le cause di divorzio diventano delle battaglie senza che nessuno dei due risparmi colpi.