Certificazione della caldaia: tutto quello che ancora c’è da sapere

0
277

Come avere le certificazioni necessarie

Le caldaie a Roma sono degli apparecchi che devono essere revisionati in base a quanto prescritto dalle norme di legge attive in questo settore. Durante la revisione della caldaia, un bravo tecnico della manutenzione caldaie a Roma esegue vati test per verificare il coretto funzionamento dell’apparecchio in uso. Una volta che i test hanno avuto esito positivo, allora significa che possono esser rilasciate le certificazioni. Una caldaia senza certificazioni significa che non è mai stata valutata da un esperto oppure che non ha superato i test di efficiente e perciò il suo funzionamento non è corretto, ma anzi molto pericoloso.

Cosa fare in caso di controllo

Può capitare da un momento all’altro che ci sia un controllo sulla caldaia. Sono le autorità locali quelle preposte ad eseguire questi controlli. Si solito, i controlli sono preannunciati in tale maniera, chi non devesse esser in regola con le revisioni annuali, ha il tempo di chiamare un valido tecnico per far certificare la caldaia. Chi fino ad ora ha fatto il lavoro da sé oppure si è affidato a un lavoratore in nero che non poteva perciò rilasciare certificati validi, deve fare lo stesso. Non ci sono scuse che tengano. Spiegare ai messi comunali che le revisioni sono state fatte ma che il tecnico non poteva rilasciare certificazioni non è una scusa valida che salva dalla multa.

Avvertenze finali

Attenzione però che non è detto di scamparla così facilmente. I controllori si accorgono subito che l’ultima revisione è stata fatta per coprire molteplici altre mancanti. È sufficiente verificare il libretto della caldaia ma lo si nota subito anche delle certificazioni mancanti degli anni precedenti. Insomma, anche se si riesce a fare una revisione dell’ultimo minuto, può venire egualmente recapitata una bella multa, magari dell’importo minimo di 500 euro invece che del massimo di 3000. L’unico modo per non dover pagare multe, è investire in a una revisione annuale della caldaia chiamando un valido tecnico abilitato e professionale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here