A che cosa serve l’ozonoterapia

0
120

Ci sono diverse applicazioni per l’ozonoterapia a Roma dato che risulta efficace grazie all’aumento di ossigenazione all’interno dei tessuti. Quando si aumenta la quantità di ossigeno, da includere nel principale nutrimento delle cellule, si ottengono risultati straordinari sia in campo medico che estetico, come spiegato nel dettaglio nei paragrafi che seguono.

Ernia al disco

L’ernia al disco è un problema che colpisce moltissime persone che stanno diverse ore sedute e scaricano male il peso sulla colonna. I dischi tramite possono uscire dalla loro sede naturale e provocare una dolorosissima ernia che si tratta con l’ozonoterapia. Non si può intervenire in altro modo nella zona della delicatissima colonna vertebrale dove passano tante terminazioni nervose e arterie perciò questo trattamento aiuta tantissimo le persone che ne soffrono e non riescono a far nulla per colpa del dolore lancinante.

Antirughe

L’aumento di ossigeno all’interno delle cellule aiuta il derma a contrastare I segni di espressione e le rughe che aumentano con il tempo. Dopo le sedute di iniezioni con ozono, la pelle risulta più le dica levigata e radiosa di prima perché ha migliorato la sua risposta ai radicali liberi, I principali responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Artriti e simili

Un altro caso in cui la terapia con la miscela di ozono si è dimostrata efficace è contro l’artrite e altre patologie simili che colpiscono le ossa. Con il passare del tempo le ossa tendono a perdere densità provocando dolori generalizzati durante i movimenti ma anche maggiore fragilità.

È molto consigliata l’ozonoterapia a Roma in caso di artrite, artrosi e simili perché anche queste cellule migliorano la loro risposta contro l’invecchiamento quando hanno maggiore ossigeno al loro interno.

Anticellulite

Chi è alla ricerca di soluzioni innovative e super efficaci contro la cellulite i suoi inestetismi, dovrebbe provare con l’ozono terapia. Rinforzando le cellule dall’interno, questo trattamento aiuta a ridurre la ritenzione idrica tipica di questa problema e favorire il microcircolo capillare. In zone come le cosce e glutei l’aspetto del derma migliora immediatamente, potendo sfoggiare le gambe senza alcun imbarazzo.