Piccioni in città: le malattie che portano

0
239

I piccioni portano malattie. Si sa. E’ uno dei principali motivi per cui si cerca di tenerli lontani ma i problemi che causano sono molto seri e di varia natura. Oltre a danneggiare noi e il nostro benessere possono compromettere anche la struttura dell’edificio rendendolo pericoloso e inoltre sono particolarmente fastidiosi e rumorosi. Non bisogna sorprenderci se sono considerati tra i volatili più odiati dalle persone. Le colonie dei piccioni infatti sono un po’ ovunque in Italia ed è importante intervenire in modo sensato contattando un’azienda che interviene per risolvere davvero il problema. Un esempio è: www.allontanamentovolatili-roma.it/allontanamento-piccioni-roma/.

Quali sono le malattie che portano i piccioni?

Guardiamo in faccia la realtà. I piccioni portano le malattie ed è per questo che è molto importante tenerli lontani dalle nostre abitazioni. Gli esperti per ora hanno calcolato 60 malattie trasmesse dai piccioni e alcune di questi possono essere mortali per noi e per i nostri animali domestici. Tra questi troviamo la tubercolosi, l’ornitosi, la salmonellosi, l’encefalite, l’istoplasmosi, la candidosi.

Sono tutti agenti patogeni riconosciuti in laboratorio analizzando gli escrementi dei piccioni. Il problema è che il guano non deve per forza entrare in contatto diretto con noi. Anche il vento per esempio può portarlo nelle nostre case, nei ristoranti, negli ospedali  e infettare i cibi e le superfici.

Come se non bastasse però i piccioni non portano solo malattie. Sono anche portatori di parassiti come le pulci, le zecche, gli acari e le cimici. Non neghiamo che questa si tratta di una vera e propria emergenza sanitaria. I piccioni poi li troviamo un po’ ovunque perché tendono a nidificare in vari punti difficili da raggiungere.

Esistono molti modi per allontanarli ed è importante farlo per prevenire anche i possibili danni alle strutture. Uno dei problemi principali è che questi animali cercano come posti dove vivere punti difficili da raggiungere. Lo fanno per una loro sicurezza certo, il problema è che quando vanno a vivere nelle grondaie e nei sottotetti iniziano poi a defecare. Ciò causa gravi danni alle costruzioni perché si accumula peso sulla struttura. Considerate infatti che in un metro cubo possono esserci anche più di 800 kg di feci di piccione. La quale oltre a portare malattie e arrecare danni strutturali a causa del peso attira anche l’umidità portano alla formazione di muffe.