Montare e smontare i mobili: I trucchi degli esperti

0
62

Potrebbe sembrare facile avere a che fare con il montaggio e lo smontaggio dei mobili, ma invece sono operazioni piuttosto brigose che possono mandare in tilt chiunque. Infatti, succede a più di una persona di trovarsi in gravi difficoltà quando deve smontare i mobili di casa, dell’ufficio o anche del negozio.

Quando si ritrovate alle prese con quest’operazione, vi conviene conoscere tutti i trucchi del mestiere, come quelli elencati di seguito.

Procedere con criterio e metodo

Diventa professionista del montaggio dei mobili procedono sempre con un criterio ben preciso quando bisogna lavorare. Infatti, si inizia sempre a togliere prima le alte del mobile e mettere da parte. Si passa poi ai cassetti e infine ai ripiani interni. Infatti, bisogna considerare che per procedere con metodo bisogna togliere le parti superflue e rimanere solo con l’ossatura del mobile.

Non smontare proprio tutto

Un altro piccolo trucco che solo i professionisti mettono in pratica non smontare proprio tutto l’armadio. Tante volte capita che i mobiletti più piccoli non debbano nemmeno essere smontati in parti più piccole perché ci stanno già così come sono sul camion dei traslochi.

Inoltre, perché gli animali più grandi siano divisibili in sezioni orizzontali per cui non occorre smontare fino all’ultimo pezzo risparmiando un sacco di lavoro ed energia. Quando arriverà il momento di rimontare il mobile in casa nuova, nuovamente occorrerà meno tempo e meno fatica dato che non bisognerà iniziare proprio da zero.

Proteggere il pavimento

Se ci avete fatto caso, i migliori professionisti del montaggio dei mobili combinano quasi mai disastri in casa. Solo quando ci si affida a servizi di montaggio delle catene di arredo più grandi, capita di ritrovarsi con il pavimento appena posato già scheggiato. Questo succede perché i non professionisti non lavorano proteggendo la pavimentazione con un tappeto apposito oppure anche un semplice pezzo di cartone. Se dovete procedere con il montaggio dei mobili, non commettete lo stesso e grave errore.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.montaggiomobiliroma.com