La tua auto? Ha bisogno di manutenzione, quella giusta

0
403

Sembrerà sicuramente una domanda retorica, ma la risposta – lo capiamo – è molto meno scontata di quel che sembri.

Ti affideresti mai ad un medico improvvisato per un problema di salute? E perché farlo allora… per la tua auto?

Sì, anche la tua auto ha bisogno delle cure giuste, quella manutenzione periodica auto che serve per preservarne il valore nel tempo nonché per farla rimanere efficiente e sicura come il giorno in cui l’hai acquistata.

Ma come abbiamo già detto, non puoi affidarti al primo che capita. Proprio come non ti affideresti al primo che capita per problemi di salute – neanche per un semplice check-up.

Che fare allora? Semplice, rivolgersi sempre e soltanto ai migliori.

Sì, la manutenzione offerta dai brand ufficiali è la migliore alla quale puoi ricorrere

Non c’è alternativa, almeno se quello che vuoi cercare di ottenere è il meglio per la tua auto.

Tutti i migliori brand che producono oggi auto in Europa sono in grado di affidarti, per la tua autovettura, ad un’imponente rete di concessionarie e officine affiliate, che possono offrire davvero il meglio per la cura della tua auto.

  1. Meccanici sempre aggiornati: direttamente con corsi che sono gestiti dalla casa madre, la stessa che ha prodotto il tuo veicolo;
  2. Pezzi di ricambio originali: che sono gli unici in grado di garantire per te e per la tua auto il massimo della sicurezza, nonché la durata nel tempo e il miglior rapporto qualità prezzo.

Rivolgendoti alle case automobilistiche, o meglio, alla loro rete di officine, potrai essere certo in ogni momento di avere il top per la manutenzione auto.

Garanzia: l’unico modo di non correre rischi è sempre l’assistenza ufficiale

Per non parlare della garanzia, ovvero il baluardo a difesa del valore della nostra auto – e del nostro portafoglio.

Scegliere di rivolgersi all’assistenza ufficiale è l’unico modo per essere certi di preservarla.

Vorresti mai rinunciare alla garanzia della tua auto? Allora meglio non giocare con il fuoco, o meglio, con i meccanici e le officine non autorizzate.

Anche dopo la garanzia: se tieni alla longevità della tua auto…

Una vettura non più in garanzia non è una scusa per metterla nelle mani di meccanici inesperti, o comunque meno preparati di quelli delle officine autorizzate.

Per questo motivo ti consigliamo, anche in questo caso, di rivolgerti esclusivamente alla rete di officine autorizzate, anche per la manutenzione ordinaria, che spesso ingiustamente consideriamo come una manutenzione di serie B, quasi inutile.

No, la manutenzione ordinaria dell’auto è molto importante

Non dobbiamo preoccuparci della nostra auto soltanto quando il guasto c’è ed è magari anche importante.

La nostra auto ha bisogno di manutenzione seria, manutenzione regolare e possibilmente manutenzione ufficiale.

Perché sono i piccoli interventi, i cambi dei filtri e dell’olio, la sostituzione dei pezzi maggiormente soggetti ad usura con ricambi di qualità a mantenere il nostro bolide in condizioni perfette anche quando magari ha già accumulato decine o centinaia di migliaia di chilometri.

Una manutenzione che non possiamo in alcun modo ignorare se quello che desideriamo è anche mantenere intatto il valore della nostra auto anche sul mercato secondario.

Basta guardare i listini dell’usato e rendersi conto di quanto potrebbe conservare, in valore, un veicolo tenuto a puntino.

E rivolgersi ad un’officina non affiliata si mostrerebbe per quello che è: una pessima scelta, sia sul piano della sicurezza che sul piano più strettamente economico.

Perché l’alternativa che abbiamo davanti, in caso di rotture improvvise, è proprio questa: scegliere i ricambi auto originali e spendere qualcosa in più, oppure orientarsi verso l’aftermarket dei compatibili, mediamente più economico ma spesso poco sicuro?

In realtà oggi, guardando bene sul mercato, possiamo ottenere il meglio dei due mondi, soprattutto da quando i migliori brand del settore automotive sono scesi in campo con un gran numero di allettanti offerte.

Controlla cosa potrebbe offrire la casa produttrice

Come abbiamo appena detto, i migliori brand del settore auto sono scesi in campo compatti per fornire ai propri clienti delle alternative non solo valide sotto il profilo tecnologico, ma con un occhio assolutamente attento anche al portafoglio.

Sono diverse le offerte che permettono di risparmiare molto sui ricambi, se acquistati originali e se installati presso officine autorizzate.

Offerte che sono disponibili di frequente e che vale sicuramente la pensa seguire, se il nostro obiettivo è quello di mantenere la nostra auto in un perfetto stato di funzionamento, senza spendere una fortuna.

Ma che fare quando non abbiamo tempo di aspettare, quando il ricambio è necessario subito?

Può essere ancora conveniente rivolgersi al mercato dell’originale?

Secondo noi sì, e vedremo insieme il perché.

Sì, l’originale è conveniente a prescindere

Certo, lo sappiamo che i prezzi, soprattutto su certi ricambi aftermarket ai limiti della compatibilità, sono molto bassi.

Ma sei sicuro che si tratti di un buon affare? Sei davvero sicuro che sia la scelta economicamente più vantaggiosa?

Assolutamente no.

E ti spieghiamo in pochi punti il perché:

  • I pezzi di ricambio non originali potrebbero essere molto meno sicuri, causando non solo danni ulteriori alla nostra auto, ma anche e soprattutto alle persone che la utilizzano per viaggiare;
  • I pezzi di ricambio non originali diminuiscono il valore dell’auto quando andremo a rivenderla;
  • Nel caso di veicolo ancora coperto di garanzia, ovviamente finiremo per perdere il tutto.

Siamo ancora sicuri che si tratti di un buon affare?

Oggi la differenza di prezzo non è così importante

I prezzi inoltre dei pezzi di ricambio originali non sono oggi molto distanti da quelli dei pezzi di ricambio sull’aftermarket.

Spesso la differenza è così minima che non ha assolutamente senso anche soltanto pensare di optare per una soluzione di questo tipo.

Con gli svantaggi che abbiamo inoltre descritto poco sopra, non ha davvero alcun tipo di senso cercare di risparmiare magari poche decine di euro, per poi trovarsi a spendere molto, molto di più in futuro.

Anche il lavoro delle officine autorizzate può fare la differenza

Senza poi tenere in conto l’intervento dell’officina autorizzata, quella che può fare riferimento ai manuali e ai corsi di formazione della casa madre.

Meccanici e specialisti che sono il miglior medico per quando la nostra auto avrà bisogno di cure.

E questa è la ciliegina sulla torta di quanto viene offerto dal circuito dei ricambi originali. Perché nessun meccanico autorizzato o ufficiale ti offrirebbe mai degli scadenti pezzi di ricambio non originali.

Con questi elementi potrai compiere la tua scelta in assoluta, totale e completa autonomia.

Se vuoi davvero bene alla tua auto, però, la scelta sembrerebbe essere quasi scontata.