Inchiostri e toner per la stampante: come scegliere il prodotto giusto

0
90

La stampante è una macchina indispensabile in qualsiasi ufficio, anche chi lavora da una postazione allestita in casa non può fare a meno di avere una macchina per stampe e fotocopie, magari una multifunzione in grado di eseguire anche scansioni.

Proprio per tale ragione, i materiali consumabili, vale a dire cartucce e toner, rappresentano uno dei costi più ricorrenti per qualsiasi attività, dal piccolo studio professionale alla grande azienda.

Senza tralasciare chi studia e ha comunque bisogno piuttosto spesso di stampare. Il consiglio è quello di predisporre una piccola scorta di cartucce, inchiostri e toner, per evitare il rischio di rimanere senza e per risparmiare.

Infatti, acquistando online i materiali consumabili, è possibile avere a disposizione un ampio assortimento di prodotti, soddisfando ogni esigenza, con il vantaffio dei prezzi competitivi.

Per scegliere la giusta cartuccia per stampante, si raccomanda di verificare con attenzione la compatibilità del prodotto, soprattutto se si tratta di consumabili non originali.

Infatti, come sappiamo, non tutte le macchine consentono di montare cartucce rigenerate o comunque non originali: soprattutto i modelli di ultima generazione, molto spesso riconoscono solo i consumabili originali, e non è possibile metterle in funzione con altri tipi di cartuccia.

Acquistare le cartucce originali online per risparmiare

Online si trovano cartucce originali relative a macchine di ogni marca e modello, proposte a prezzi sicuramente vantaggiosi, soprattutto se si acquista una quantità consistente, ottenendo un certo risparmio: anche questa, oltre al vasto assortimento, è un’ottima ragione per scegliere il commercio elettronico e fare scorta di cartucce e di tutto il materiale di cancelleria.

Anche acquistando le cartucce originali, i prezzi di uno store virtuale sono sempre conveniente, con l’ulteriore possibilità di accedere spesso a sconti e promozioni.

Qualcuno potrebbe pensare che, utilizzando esclusivamente le cartucce compatibili, si ottenga un notevole risparmio. In effetti è vero in parte, poiché un e-commerce di qualità dedicato ai prodotti di cancelleria e cartoleria, offre cartucce originali di ogni marca a prezzi concorrenziali.

Naturalmente, resta il fatto dell’inquinamento: scegliere i prodotti compatibili significa, come si è visto, ridurre moltissimo l’impatto sull’ambiente naturale, considerando che questo metodo evita lo smaltimento continuo delle cartucce esauste: infatti, nei i prodotti rigenerati l’involucro esterno di una cartuccia viene di nuovo riempito con gli inchiostri idonei e rimesso in vendita.

Generalmente, le cartucce rigenerate offrono la stessa forza e le stesse caratteristiche di un modello nuovo, tuttavia come si è visto, in alcuni casi non sono adatte perché la macchina riconosce solo le cartucce originali e adatte a quel tipo di stampante.

È meglio usare solo cartucce e toner originali?

In realtà, anche per quanto riguarda i prodotti rigenerati, la qualità oggi è comunque eccellente, la scelta di consumabili originali o rigenerati è quindi da considerarsi solo una questione di compatibilità con la macchina e, se mai, economica.

Solo in alcuni casi, ad esempio per eseguire la stampa di disegni molto particolareggiati o fotografie, potrebbe essere preferibile l’uso di cartucce originali, per ottenere una resa migliore di colori e dettagli.