GEV - Guardie Ecologiche Volontarie

Le GEV operanti sul territorio della Valle Susa e Val Sangone sono due gruppi costituiti da 28 volontari in Valle di Susa e 7 volontari in Val Sangone che operano in base ai poteri conferiti dalla Legge Regionale 2/11/1982, n. 32 "Norme per la conservazione del patrimonio naturale e dell'assetto ambientale" per la salvaguardia dell’ambiente e per sensibilizzare i cittadini ad averne cura. Il servizio delle guardie ecologiche volontarie della Provincia di Torino per il raggiungimento delle proprie finalità opera di concerto con gli Enti per il coordinamento costituito, nella nostra zona, dalla Comunità Montana.

Gli scopi del servizio e le attività svolte sono le seguenti:

  • Vigilanza ambientale su raccolta funghi e prodotti del sottobosco, accensione fuochi, abbandono di rifiuti, percorsi fuoristrada, tutela della flora ed in particolare delle piante protette, protezione della fauna mediante il contrasto del bracconaggio, il controllo del prelievo venatorio e sorveglianza pesca;
  • Divulgazione di conoscenze relative all’ambiente naturale e promozione di comportamenti rispettosi dell’ambiente mediante insegnamento nelle scuole, partecipazione a mostre e manifestazioni sul territorio;
  • Partecipazione a progetti per la tutela dell'ambiente comprendenti indagini e censimenti in collaborazione con Organi dello Stato, Enti pubblici;
  • Collaborazione con le autorità competenti ad opere di soccorso in caso di pubbliche calamità o disastri di carattere ecologico.
  • Ove è operativa una specifica convenzione con la Provincia di Torino possono garantire l’osservanza delle norme contenute nei dei regolamenti comunali

Le GEV oltre ad assolvere ai compiti istituzionali partecipano periodicamente ad attività di formazione per migliorare il servizio; le GEV abilitate a svolgere attività di protezione civile potranno anche essere impiegate, in caso di necessità e su richiesta della Provincia, per interventi di protezione civile sul territorio ed in particolare fornire, in base alle specifiche conoscenze dei luoghi e sopralluoghi, utili informazioni su punti a rischio idrogeologico.

Nello svolgimento delle attività istituzionali delle guardie ecologiche volontarie va privilegiato l’aspetto preventivo ed educativo ma esse devono sanzionare le violazioni nelle materie di competenza.

Le GEV possono essere contattate mediante: l'Ufficio Tutela Ambiente della Comunità Montana Valle Susa e Val Sangone Tel. 0122 642825
e mail info@cmvss.it
oppure rivolgendosi alla Sala Operativa GEV al n. verde 800-167761 Fax + 39 011 861.6680
e-mail: saloperativagev@provincia.torino.it

(Clicca sulle foto per ingrandirle)